sabato, giugno 03, 2006

Quando cappuccetto rosso è più cattiva del lupo


Ciao,
è strano come certe volte le favole non solo si avverano ma sovvertono il risultato finale e il carattere dei personaggi. Ho 28 anni da un giorno e al di là dei felici e gioiosi auguri ricevuti da parenti e amici, beh ne è mancato uno... l'augurio della persona che ancora, purtroppo, amo.
Mi chiedo e vi chiedo, è possibile che una persona amorevole, dolce, simpatica e premurosa... tutto d'un botto diventi una persona intrattabile, acida, antipatica e menefregista?
Alcuni potranno dire che è normale, altri rimarranno sbigottiti... altri invece faranno spallucce.
Il risultato finale è che colei che credevo il cappuccetto rosso della situazione ... beh si è trasformata nel lupo cattivo.
Amici, lettori, il viaggio è appena iniziato e già abbiamo incontrato il lupo... sapevamo che non era un cammino facile... ma adesso abbiamo capito che è un cammino difficile... fidarsi delle persone che ci appaiono come i "cappuccetto rosso" della situazione... beh potrebbe non essere sempre vantaggioso.
Il problema sarà riconoscere i cappuccetto rosso autentici da quelli fasulli e che ben presto si trasformano in lupi.
A domani.
Ciao